Con questo blog vogliamo ricercare approfondimenti e spunti sul mondo del pavimento a 360 gradi, perché la complessità ed il fascino di questo mondo, che si compone di tecnologia, artigianalità, design, creatività e molto altro, non smette mai di stupirci… e siamo certi stupiranno anche te.

5 abbinamenti base per il pavimento e il rivestimento del tuo bagno

venerdì 29 luglio 2016
Marketing Mirage
Scritto da
Marketing Mirage

Se vi state preparando a ristrutturare o arredare il vostro bagno vi sarete sicuramente già fatti un’idea dello stile che desiderate realizzare e del risultato che volete ottenere.

In genere, il primo passo che si compie nel passare dall’idea alla realizzazione è quello di scegliere come e con cosa rivestirlo.

Prima di affrontare il tour delle sale mostra e dei negozi di arredo bagno per scegliere elementi d’arredo e complementi è bene tenere presente, infatti, che pavimento e rivestimento sono il cuore dello stile che volete dare al vostro bagno.

Visualizzare il loro abbinamento diventa quindi fondamentale per non rischiare di trovarsi a lavoro finito con un ambiente che non vi rappresenta.

Di seguito vi proponiamo i 5 abbinamenti base pavimento-rivestimento da cui partire per definire con perfezione il vostro stile

 

 

Pavimento al centro…

In questo caso l’abbinamento punta tutto su un pavimento protagonista, con un carattere e un design deciso e ben definito.

Una maiolica, piuttosto che una decorazione a tappeto o piastrelle con grafiche geometriche e colorate.

A quel punto alle pareti è d’obbligo una piastrella neutra a tinta unita o in alternativa la parete nuda con il semplice intonaco.

… o rivestimento al centro

Un classico. Ad essere protagonista è il rivestimento con piastrelle, mosaici e decori dal forte impatto visivo per un effetto lussuoso o per creare zone e aree dedicate all’interno di uno stesso ambiente.

In questo caso il pavimento rimane semplice e regolare, possibilmente in tinta unita.

Effetti ottici e geometrici

Se desiderate uno stile sofisticato e ardito, potete giocare con colori, forme e formati creando disegni geometrici ed effetti ottici. 
Gli schemi di posa sono protagonisti tra esagoni, scacchiere, tappeti, degradè e pattern originali.

Total look

L’uniformità totale tra pavimento e rivestimento è uno degli abbinamenti da sempre più apprezzati e in grado di valorizzare l’arredobagno. Prevede l’impiego dello stesso materiale e dello stesso colore che da terra prosegue a parete.

Una variante più “movimentata” può prevedere l’uso di formati diversi che rompono lo schema e creano varianti grafiche e geometriche.

Material mix

Una delle soluzioni di design più attuali prevede l’uso combinato di più materiali e superfici. Mescolare legno, ceramica e pietra, ad esempio, oppure giocare con elementi lucidi, opachi, superfici strutturate e liscie, consentirà al vostro bagno di accogliere qualsiasi elemento d’arredo trasmettere sensazioni estremamente materiche .