Con questo blog vogliamo ricercare approfondimenti e spunti sul mondo del pavimento a 360 gradi, perché la complessità ed il fascino di questo mondo, che si compone di tecnologia, artigianalità, design, creatività e molto altro, non smette mai di stupirci… e siamo certi stupiranno anche te.

Le tendenze 2017 per il design del bagno

giovedì 1 dicembre 2016
Eleanor Joslin
Scritto da
Eleanor Joslin

Pur rimanendo uno spazio per l'uso quotidiano, i bagni sono divenuti anche un rifugio ricercato, sia che si tratti di una lussuosa spa domestica sia che siano stati progettati in modo semplice con i comfort contemporanei. nel 2017 vedremo il design del bagno sconfinare nel costruttivismo, delle forme organiche, dei materiali naturali, dei mobili flottanti, degli scaffali aperti e dei disegni geometrici delle piastrelle.

 

 

Industrial chic

Una delle tendenze più influenti nel design del bagno è lo stile "industriale", con l'estetica ruvida del cemento, del metallo spazzolato e degli elementi strutturali esposti.

Nelle stanze da bagno però l'aspetto è meno 'rudimentale' e più 'industrial-chic', con pareti e pavimenti in cemento lucidato. Le piastrelle effetto resina si affermeranno come opzione preferita per i rivestimenti di pavimenti e pareti, soprattutto nel 2017.

Consiglio: se decidete di utilizzare i toni grigi o freddi, cercate di infondere calore con note rosa-oro.

 

 

Senza confini

Non più luoghi puramente funzionali e pratici, ora i bagni sono permeati da un'atmosfera rilassante e riposante. Per creare una sensazione più familiare in questi spazi sanitari, iniziate a introdurre arredi e accessori solitamente presenti in soggiorno o in camera da letto.

Mobili realizzati su misura per imitare ad esempio piccoli armadi, mobili lavabo e specchiere pensate per il bagno con rubinetti e illuminazione incorporate. Mobili curati nei dettagli, realizzati su ordinazione, possono dare una sensazione piuttosto speciale, creando uno spazio invitante in cui rifugiarsi.

Consiglio: create una transizione senza soluzione di continuità dalla camera da letto, facendo proseguire le piastrelle del pavimento e i rivestimenti delle pareti fino alla soglia del bagno.

 

 

 

Warm wood

Il legno naturale offre un'intensa esperienza sensoriale con performance visive e texture tattili contrastanti che trasudano benessere. In un luogo in passato considerato ostile per il legno, grazie al gres porcellanato questo materiale ora è il benvenuto, introducendo calore naturale a uno spazio che spesso può sembrare piuttosto freddo.

I designer stanno optando per pannelli di legno posati in orizzontale sulle pareti, fornendo un caldo contrasto con i lavabi bianchi, mentre i mobili in legno realizzati su misura creano un look monocromatico notevole.

Consiglio: le serie di Koru, Signature, Nau2.0 di Mirage sono perfette per un look Scandi-chic, freddo ma confortevole.

 

 

Sorprendente geometria

La popolarità delle cementine non accenna a diminuire e quest'anno i layout delle piastrelle presentano una tendenza ancora più creativa. L'attenzione si è spostata sulle pareti, dove disegni geometrici creano carattere su pareti spoglie, oppure quando fanno da contorno di vasche e lavabi.

Metropolitana, basket, a mulino a vento e la classica disposizione a freccia saranno gli stili d'attualità per le pareti; i disegni del parquet balzeranno così spontaneamente dal pavimento alle pareti.

Consiglio: per combattere le tendenze in rapido mutamento, scegliete una piastrella che abbia un colore e una finitura senza tempo, per cui, indipendentemente dal disegno, l'estetica generale rimarrà immutata.

 

 

Wellness

Il wellness non è più confinato alla spa - si è infiltrato in ogni aspetto dei nostri stili di vita, dal mangiare sano al vivere green, dal make-up biologico ai mobili e alla moda sostenibili. A casa, l'epicentro del wellness continua ad essere la stanza da bagno, dove far scivolare via le tensioni della giornata in un rifugio simile a una spa. Il design riflette il senso dell'accudire la natura (e noi stessi) con elementi in materiali naturali e terrei, quali i minerali, la pietra e la roccia di fiume.

Consiglio: le finiture possono essere strutturate sottilmente per un elemento tattile, mentre superfici levigate e lucidate declamano la stanza da bagno come bozzolo tranquillo e confortevole in cui rifugiarsi.